PAROLE DI STORIE – Animazione alla Lettura – fiabe, favole, leggende, mitologia

Scarica la presentazione dello spettacolo in PDF

PAROLE DI STORIE Animazione alla Lettura
FIABE – FAVOLE – LEGGENDE – MITOLOGIA

  • L’arte della lettura e del narrare ha sempre avuto un ruolo principe nella vita culturale di ogni comunità e ancora oggi lo conserva. Narrare o leggere una fiaba, un mito o una storia vuol dire crear un mistero comunicativo e affascinante, diverso da quello della vita di tutti i giorni. Chi ascolta viene trasportato nel tempo e nel luogo delle storie, del meraviglioso immaginifico creativo, che è il tempo dell’indefinibile, da sempre inafferabile: c’era una volta..

Tra colui che legge/narra e chi ascolta si crea una complicità fuori dal tempo presente, grazie a una voce portatrice di suoni, parole e messaggi provenienti da molto lontano, da un luogo senza luogo, da un luogo-mistero. Questa è la funzione principe dell’arte della lettura e del narrare: rendere visibile l’invisibile.

  • Obiettivi: Favorire la lettura e la narrazione. Suscitare la passione per la conoscenza della letteratura classica, destando interesse e curiosità verso i libri. Aumentare i tempi di attenzione attraverso l’ascolto e stimolando la creazione di immagini mentali. Aumentare il desiderio di imparare a leggere fornendo motivazioni ludiche. Considerare il libro e la conoscenza fonte di magia, creatività, immaginazione, fantasia ed emozioni.

 

  • Operatore: Gaetano Marino
  • Destinatari: Scuola Primaria
  • Durata e modalità:
  • La durata degli incontri sarà di 35 minuti ciascuno.
  • Numero 3-4 incontri.
  • Partecipazione di massimo due classi per ogni turno
  • Esigenze tecniche: Gli spettacoli possono essere rappresentati in qualunque spazio: biblioteche, teatri, saloni conferenze, aule scolastiche, androni, mense e altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *